Pubblicati gli orientamenti di USB per la programmazione dei Fondi Strutturali e d’Investimento Europei 2014-2020

Nazionale -

Il documento costituisce un importante tassello della piattaforma politico-sindacale di USB Roma-Lazio in tema di programmazione, gestione e valutazione della nuova politica di coesione e, in particolare, delle risorse SIE – Fondi strutturali e d’investimento europei – destinate alla crescita intelligente, sostenibile e inclusiva del territorio laziale per il periodo 2014-2020.

USB ha avviato da un anno un’importante istruttoria di approfondimento all’interno e all’esterno del sindacato, attraversando luoghi di lavoro e territori, contesti ove le politiche di austerity hanno ancor più gravemente compromesso il già debole accesso ai diritti al lavoro e alla stabilizzazione, alla salute e all’ambiente, alla casa e ai servizi sociali e, più in generale, a una qualità della vita dignitosa.

A fronte dell’avanzare delle diseguaglianze sociali, dello smantellamento dei dispositivi che compongono il sistema di welfare, della disoccupazione e dell’affermarsi di un modello di crescita da cui sono escluse fasce sempre più ampie di popolazione, USB ritiene che i fondi strutturali possano fornire un contributo inedito per ripensare il modello di sviluppo del nostro territorio, sintetizzabile nel binomio occupazione e reddito per tutti.